Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

OASI NATURALISTICA DI BIDEROSA, BERCHIDA

domenica 14 ottobre, 2018 ORE:07:30--17:00

Escursione n. 23

Data  14 ottobre 2018

Località  Oasi naturalistica di Biderosa

Accompagnatori  E. Muresu, P. Porqueddu, G. Onida, G. Serra

 

SCHEDA TECNICA

Trasferimenti:  Bus se partecipanti in numero adeguato. Diversamente auto.

Ritrovo  h. 7.30 Via Budapest

Percorso stradale Sassari-Macomer ss131, Nuoro ss129 e ss131dcn uscita Orosei

Descrizione itinerario a piedi 

Dopo il supramonte è la volta del mare. Sulla costa orientale a nord di Orosei una foresta costiera di 860 ettari protetta da Forestas, costituita da una pineta di pini d’aleppo e da una ricca vegetazione spontanea di ginepri, sughere e lecci. Al suo interno gli stagni di Curcurica e Biderosa e cinque cale di sabbia bianchissima davanti ad un mare smeraldo. A nord un susseguirsi di rilievi di granito rosso ricoperti di corbezzoli e ginepri secolari. Questa è l’Oasi Naturalistica di Biderosa, uno dei pochi siti in Sardegna a numero chiuso per l’elevato pregio naturalistico. Cammineremo su facili sterrati quasi sempre all’ombra,  talvolta sul bordo degli stagni, fino al mare dove sarà possibile fare il bagno se la temperatura lo consentirà. Se avremo tempo potremo allungare l’escursione fino all’adiacente Berchida, altra spiaggia di grande pregio. La sosta pranzo sarà nell’oasi (spiaggia) n, 2 con numerosi e comodi tavoli all’ombra praticamente sulla spiaggia. Il rientro sarà sul “monte” Urcatu (modesto dislivello di 105 m.) con una salita  progressiva su  sterrato senza difficoltà. Faremo una sosta nella vedetta della forestale, punto più  alto del monte, con una veduta aerea sulla costa e su Bidderosa. Il percorso non presenta alcuna difficoltà e si svolge prevalentemente in pianura. La salita a monte Urcatu, pur presente il dislivello, è progressiva e non faticosa.

Tempo di percorrenza   5 ore circa (escluse soste)

Lunghezza 9/10 km.

Dislivello  105 m

Difficoltà  T (turistica)

Tipo di terreno  sterrato. in alcuni punti  con fondo  sconnesso causa acqua

Interesse  elevato pregio naturalistico

Segnaletica  indicazioni agli incroci

Caratteristiche climatiche in prevalenza all’ombra, tranne che al rientro sui rilievi

Avvertenze particolari  costi ingresso: 1 euro a persona. 4 euro parcheggio auto.

Mappa percorso e profilo altimetrico (quando rilevati)  vedasi mappa allegata

Nota: l’escursione potrà subire variazioni.

Buona Escursione.

pianta-percorso vista-da-monte-urcatu

                                                                                        Vista da Monte Urcatu

 

Norme di comportamento da tenersi durante le escursioni

Ogni componente del gruppo durante l’escursione starà  sempre  dietro l’accompagnatore, non uscendo mai dal sentiero, e ne dovrà seguire scrupolosamente le indicazioni;  il non attenersi vale come rinuncia implicita al nostro  accompagnamento ed alla assicurazione del CAI.

Cercare di non distanziarsi da chi lo precede. Se ciò fosse avvenuto e ci si trova incerti sul da farsi, fermarsi e aspettare l’accompagnatore in coda al gruppo.

Chi dovesse fermarsi per qualsiasi motivo (necessità fisiologiche, fotografie, ecc.) lasci lo zaino lungo il sentiero in modo che l’accompagnatore che chiude la fila dei partecipanti saprà che deve attenderlo.

Non si lasciano rifiuti di alcun tipo; i rifiuti si riportano a casa (anche quelli degradabili);

Ogni infrazione può essere motivo per l’esclusione alle successive escursioni.

 

Dichiarazione di esonero di responsabilità

Il Club Alpino Italiano promuove la cultura della sicurezza in montagna in tutti i suoi aspetti.

 Pur tuttavia la frequentazione della montagna comporta dei rischi comunque ineliminabili e pertanto con la richiesta di partecipazione all’escursione il partecipante esplicitamente attesta e dichiara.

  • di non avere alcun impedimento fisico e psichico alla pratica dell’escursionismo; di essere idoneo dal punto di vista medico e di avere una preparazione fisica adeguata alla difficoltà dell’escursione.
  • di aver preso visione e di accettare senza riserva alcuna il Regolamento Escursioni predisposto dal CAI, Sezione di Sassari e le norme di comportamento sopra richiamate.
  • di aver letto con attenzione la descrizione e la scheda tecnica della presente escursione (informandosi, quando il caso, con l’accompagnatore responsabile) e quindi di ben conoscere le caratteristiche e le difficoltà della stessa.
  • di assumersi in proprio in maniera consapevole ogni rischio conseguente o connesso alla partecipazione all’escursione e pertanto di esonerare fin d’ora il CAI sezione di Sassari e gli Accompagnatori di Escursione da qualunque responsabilità.

 

 

 

 

 

 

Dettagli

Data:
domenica 14 ottobre, 2018
Ora:
07:30--17:00
Categorie Evento:
,