Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Sa Piarosa

domenica 17 marzo, 2019 ORE:08:00--17:00

Escursione n.  7/2019

Data  17 marzo 2019

Località  Sa Piarosa (comune di Thiesi)

Accompagnatori  P.P. Porqueddu, G. Onida, S. Melis

 

SCHEDA TECNICA

Trasferimenti  auto proprie

Ritrovo  Sassari via Budapest, ore 8.00;

bivio SP 28 – SS 131 bis (dopo il centro abitato di Ittiri, direzione Romana) ore 8.30

Percorso stradale  strada a scorrimento veloce Sassari – Ittiri, circonvallazione di Ittiri, SP 28 in direzione di Romana.

Descrizione itinerario a piedi

L’escursione ha inizio dalla grotta “Sa Corona de Monte Maiore” che, tempo permettendo, si potrà visitare al termine dell’escursione. La grotta si trova ad una quota di 525 m s.l.m. ed ha una lunghezza di 160 m con un dislivello di – 28 m.

Il percorso inizierà in direzione S- SE verso la prima meta, il nuraghe Frenestas. Del nuraghe, un tempo integro, ne è rimasto la metà in quanto, verso la fine del 1900, il costone su cui dominava la valle è franato portandosi dietro parte del nuraghe; conserva ugualmente il suo fascino in quanto costruito su un costone molto panoramico.

Si ripercorre un breve tratto del sentiero e si prosegue in direzione N-NE per arrivare su un altro punto panoramico “Su Pianu Sabile” da cui si potrà ammirare il panorama circostante.

Lasciamo alle nostre spalle il punto panoramico e ci dirigiamo in direzione N per raggiungere “Monte Mesu” dove faremo la sosta pranzo e potremo ammirare dei reperti archeologici di rara fattezza (probabile centro di culto prenuragico) oltre ad ammirare un panorama a 360°.

Riprendiamo il percorso in direzione N-NO per raggiungere il punto di partenza e cioè la grotta di Sa Corona de Monte Maiore nei cui pressi vi è anche una copiosa sorgente.

Per i soci che vorranno visitare la grotta si raccomanda di portare una torcia e dei guanti.

Tempo di percorrenza   5-6 ore escluse soste

Lunghezza  circa 12 km

Dislivello  193 m con un’ascesa totale di circa 600 m

Difficoltà   E (in alcuni brevi tratti EE)

Tipo di terreno  il percorso si svolge per la maggiore parte su sentiero in terra ma si raccomanda l’uso dei bastoncini in quanto ci sono brevi tratti con notevole pendenza

Interesse naturalistico, archelogico

Segnaletica  omini di pietra

Caratteristiche climatiche  esposto ai venti

Avvertenze particolari  come descritto si raccomanda l’uso dei bastoncini e della torcia e dei guanti per chi vorrà visitare la grotta.

Mappa percorso vedere pianta

Nota: l’escursione potrà subire variazioni.

Buona escursione

sa-piarosa  monte-mesu

 

Norme di comportamento da tenersi durante le escursioni

Ogni componente del gruppo durante l’escursione starà  sempre  dietro l’accompagnatore, non uscendo mai dal sentiero, e ne dovrà seguire scrupolosamente le indicazioni;  il non attenersi vale come rinuncia implicita al nostro  accompagnamento ed alla assicurazione del CAI.

Cercare di non distanziarsi da chi lo precede. Se ciò fosse avvenuto e ci si trova incerti sul da farsi, fermarsi e aspettare l’accompagnatore in coda al gruppo.

Chi dovesse fermarsi per qualsiasi motivo (necessità fisiologiche, fotografie, ecc.) lasci lo zaino lungo il sentiero in modo che l’accompagnatore che chiude la fila dei partecipanti saprà che deve attenderlo.

Non si lasciano rifiuti di alcun tipo; i rifiuti si riportano a casa (anche quelli degradabili);

Ogni infrazione può essere motivo per l’esclusione alle successive escursioni.

 

Dichiarazione di esonero di responsabilità

Il Club Alpino Italiano promuove la cultura della sicurezza in montagna in tutti i suoi aspetti.

 Pur tuttavia la frequentazione della montagna comporta dei rischi comunque ineliminabili e pertanto con la richiesta di partecipazione all’escursione il partecipante esplicitamente attesta e dichiara.

  • di non avere alcun impedimento fisico e psichico alla pratica dell’escursionismo; di essere idoneo dal punto di vista medico e di avere una preparazione fisica adeguata alla difficoltà dell’escursione.
  • di aver preso visione e di accettare senza riserva alcuna il Regolamento Escursioni predisposto dal CAI, Sezione di Sassari e le norme di comportamento sopra richiamate.
  • di aver letto con attenzione la descrizione e la scheda tecnica della presente escursione (informandosi, quando il caso, con l’accompagnatore responsabile) e quindi di ben conoscere le caratteristiche e le difficoltà della stessa.
  • di assumersi in proprio in maniera consapevole ogni rischio conseguente o connesso alla partecipazione all’escursione e pertanto di esonerare fin d’ora il CAI sezione di Sassari e gli Accompagnatori di Escursione da qualunque responsabilità.

 

Dettagli

Data:
domenica 17 marzo, 2019
Ora:
08:00--17:00
Categorie Evento:
,