Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Escursione Seniores Monte ‘e Subra Pattada

domenica 19 Giugno, 2022 ORE:08:15--17:00

Escursione n.   11/2022

Data     19/06/2022       

Località  SU MONTE ‘E SUBRA -PATTADA

Direttore di Escursione    N. CAMPUS (ASE)

Accompagnatori     E. Muresu (ASE)  L. Tilocca-B.Pintus-G. Ninu

Adesioni      Nunzia tel. 328 902 2644 (entro le h. 19 del venerdì)

SCHEDA TECNICA:   

Trasferimenti     auto proprie

Ritrovo     Sassari via Budapest, parcheggio Monserrato, ore 8,15 -altro ritrovo vecchia stazione Pattada ore 9,20

Percorso stradale    

Sassari, S.S. 131 direzione Cagliari fino al bivio di Olbia-Tempio proseguire e prendere il bivio Ozieri-Chilivani- dopo qualche km. Zona S. Nicola, imboccare la strada di circonvallazione per Pattada  arrivo alla Vecchia Stazione zona industriale.  

Si prende la s.p. 165 che dalla zona industriale di Pattada porta a Fiorentini, si prosegue per circa 1 km.   e si posteggia in prossimità di una specie di cancello.

Inizia il percorso a piedi    : il territorio è meraviglioso, un bosco di lecci e sughere con affioramenti rocciosi molto caratteristici, ricoperti talvolta da cuscini di muschio che li rende favolosi. Tutto il pianoro in epoca nuragica risulta essere densamente abitato, infatti oltre a numerose capanne , intorno ai nuraghi , si intravedono delle muraglie .Noi visiteremo il sito di Donnigheddu e di Sedda Otinnera, il panorama che si vede dalle rocce affioranti è a 360 gradi, a nord Pattada arrampicata sulla collina, in lontananza il Monte Limbara, Su Sassu,  a est la vallata del Rio Mannu e Monte Lerno.  Dalla parte opposta Osidda, i monti del Goceano e se la giornata è limpida lo sguardo spazia nel nuorese fino al Gennargentu. L’ escursione è ad anello.

Tempo di percorrenza       5 ore circa compresa la pausa pranzo

Lunghezza         8,5 Km. circa

Dislivello      insignificante   

Difficoltà      T

Tipo di terreno     carrareccia e sottobosco

Segnaletica      Omini, nastrini e qualche segno CAI dove passa l’ ippovia.

Interesse     Storico, culturale, paesaggistico

Caratteristiche climatiche poiché siamo a oltre 900 metri di altezza l’ aria è piacevolmente fresca, quasi tutto il percorso è sottobosco. Sosta pranzo da decidere  si può sostare in qualsiasi punto

 

Norme di comportamento da tenersi durante le escursioni

Ogni componente del gruppo durante l’escursione starà sempre dietro l’accompagnatore, non uscendo  dal sentiero senza avvertire,  dovrà seguire scrupolosamente le indicazioni; il non attenersi vale come rinuncia implicita al nostro accompagnamento ed alla assicurazione del CAI.

Cercare di non distanziarsi da chi lo precede. Se ciò fosse avvenuto e ci si trova incerti sul da farsi, fermarsi e aspettare l’accompagnatore in coda al gruppo.

Chi dovesse fermarsi per qualsiasi motivo (necessità fisiologiche, fotografie, ecc.) lasci lo zaino lungo il sentiero in modo che l’accompagnatore che chiude la fila dei partecipanti saprà che deve attenderlo.

Non si lasciano rifiuti di alcun tipo; i rifiuti si riportano a casa (anche quelli degradabili);

Ogni infrazione può essere motivo per l’esclusione alle successive escursioni.

 

 

 


Dettagli

Data:
domenica 19 Giugno, 2022
Ora:
08:15--17:00
Categorie Evento:
,