Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Capo Caccia – Torre La Pegna, Alghero

domenica 17 Gennaio, 2021 ORE:08:00--17:00

Madarese, Tariffa, Cano – diff. E

Il programma dell’evento è ovviamente soggetto alle disposizioni ministeriali. Possibili variazioni o annullamenti verranno comunicati su questa pagina e sul sito www.caisassari.it Al momento procediamo con la raccolta delle adesioni che chiuderanno venerdì pomeriggio alle 19,00. Potete lasciare un messaggio al numero di Maria Giovanna 3207235572 o di Maria Antonietta 3470346689 o inviare mail a segreteria@caisassari.it

Escursione n. 01

Data: 17-01-21

Località CAPO CACCIA

Accompagnatori: MADARESE – TARIFFA – CANO

SCHEDA TECNICA

Trasferimenti AUTO

Ritrovo ORE 8.00 VIA BUDAPEST SASSARI – ORE 9.00 BELVEDERE DI CAPO CACCIA

Percorso stradale DA SASSARI PRENDERE LA 4 CORSIE PER ALGHERO USCITA PER SANTA MARIA LA PALMA DIREZIONE CAPO CACCIA

Itinerario a piedi : Inizia dal parcheggio del belvedere di Capo Caccia, passando a fianco del casarotto dove vedremo dei percorsi di arrampicata. Si prenderà la direzione nord che porta alla bellissima Cala d’Inferno, molto frequentata in estate dai diportisti perché più facilmente raggiungibile via mare. Proseguiamo mantenendoci sempre lungo il bordo costiero, a picco sul mare, fino ad arrivare alla Torre della Pegna che sovrasta una falesia di circa 200 metri. Qui si ammirerà uno splendido panorama a 360° su tutto la costa di Alghero, l’area protetta di Porto Conte, Capo Caccia, Punta Cristallo. Saziata la vista si riprenderà la via del rientro sullo stesso percorso fino a raggiungere le auto.

Tempo di percorrenza 6 h

Lunghezza 6 KM

Dislivello 200 MT CIRCA

Difficoltà E

Tipo di terreno SENTIERO ACCIDENTATO E A TRATTI ROCCIOSO

Interesse NATURALISTICO PANORAMICO

Segnaletica QUASI ASSENTE MA SENTIERI FACILI DA INDIVIDUARE

Caratteristiche climatiche FALESIE DOVE DOMINA IL MAESTRALE

Avvertenze particolari REGOLATE DAL DPCM DEL GOVERNO NORME ANTI COVID

Mappa percorso e profilo altimetrico (quando rilevati)

Nota: l’escursione potrà subire variazioni.

DESCRIZIONE GENERALE:

Il percorso non è particolarmente difficile, bisogna prestare attenzione all’irregolarità del sentiero, in alcuni tratti si passerà sui cosiddetti campi solcati, cioè rocce che presentano spaccature causate dall’erosione naturale. La vegetazione è costituita dalla macchia mediterranea, lentisco, cisto, palma nana, rosmarino e la spinosa centaurea horrida un entemismo della zona di Capo Caccia, noto anche come cuscino della suocera. La zona è anche l’habitat di numerose specie di uccelli quali i grifoni, falchi, gabbiani, berte, colombacci e persino il falco pescatore. E’ altrettanto facile avvistare cinghiali, daini e asinelli…ma certo ciò che emoziona di più è la vastità dell’orizzonte e la profondità del mare incorniciati da spettacolari tramonti.

BUONA ESCURSIONE

Norme di comportamento da tenersi durante le escursioni

Ogni componente del gruppo durante l’escursione starà sempre dietro l’accompagnatore, non uscendo mai dal sentiero, e ne dovrà seguire scrupolosamente le indicazioni; il non attenersi vale come rinuncia implicita al nostro accompagnamento ed alla assicurazione del CAI.

Chi dovesse fermarsi per qualsiasi motivo (necessità fisiologiche, fotografie, ecc.) lasci lo zaino lungo il sentiero in modo che l’accompagnatore che chiude la fila dei partecipanti saprà che deve attenderlo.

Non si lasciano rifiuti di alcun tipo; i rifiuti si riportano a casa (anche quelli degradabili);

Ogni infrazione può essere motivo per l’esclusione alle successive escursioni.

Dichiarazione di esonero di responsabilità

Il Club Alpino Italiano promuove la cultura della sicurezza in montagna in tutti i suoi aspetti.

Pur tuttavia la frequentazione della montagna comporta dei rischi comunque ineliminabili e pertanto con la richiesta di partecipazione all’escursione il partecipante esplicitamente attesta e dichiara.

  • di non avere alcun impedimento fisico e psichico alla pratica dell’escursionismo; di essere idoneo dal punto di vista medico e di avere una preparazione fisica adeguata alla difficoltà dell’escursione.

  • di aver preso visione e di accettare senza riserva alcuna il Regolamento Escursioni predisposto dal CAI, Sezione di Sassari e le norme di comportamento sopra richiamate.

  • di aver letto con attenzione la descrizione e la scheda tecnica della presente escursione (informandosi, quando il caso, con l’accompagnatore responsabile) e quindi di ben conoscere le caratteristiche e le difficoltà della stessa.

  • di assumersi in proprio in maniera consapevole ogni rischio conseguente o connesso alla partecipazione all’escursione e pertanto di esonerare fin d’ora il CAI sezione di Sassari e gli Accompagnatori di Escursione da qualunque responsabilità.

 

 


Dettagli

Data:
domenica 17 Gennaio, 2021
Ora:
08:00--17:00
Categorie Evento:
,