Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Monte Nieddu, Padru: Cuzzola – Sos Pantamos – Punta Maggiore

domenica 14 Febbraio, 2016 ORE:07:00--17:00

(Mameli – Campus – Demartis)  diff. E – EE (per la cresta di Punta Maggiore, facoltativa, solo 800m) – lunghezza totale 9 km – durata 6/7 ore – partenza 6,50 da via Budapest – necessario Autobus – da Padru ore 8,50

Percorso stradale SS Sassari-Olbia, incrocio dcn Nuoro bivio Loiri – Padru -rientro da Cuzzola

L’escursione inizia in prossimità della fonte di Sos Pantamos (530 mt.) si prende uno sterrato con fondo un po’ sconnesso perchè scavato dalle acque meteoriche e sorgive, si percorrono circa 2,5 Km con un dislivello di 380 mt. Si arriva così ad una terrazza naturale dalla quale la vista spazia fin sulla costa con un panorama mozzafiato a 360°. Il gruppo sosterà per riposare e fotografare, mentre i più ambiziosi potranno raggiungere il punto trigonometrico di Punta Maggiore, arrampicandosi tra le rocce (970 mt.) (Utili i guanti). Si ricompatta il gruppo si consuma il pranzo al sacco e si affronta la discesa per circa 7,5 km percorrendo il canyon di Cuzzola dove nei costoni si possono vedere e fotograre i nidi delle aquile. Il fondovalle è sterrato con pietre affioranti. Si deve, con la dovuta attenzione, guadare per due volte un torrentello.

Il dislivello totale è di 700 m (EE)

Tipo di terreno percorso: su sentiero, segnato da omini o nastro, con presenza di pietre e rocce scivolose nel guado del torrente.

Interesse: paesaggistico.

Caratteristiche climatiche: in ombra per la presenza di bosco e in fondovalle con umidità.

Avvertenze: calzare scarponi da trekking e portare bastoncini.

IGM_3d

IGM


Dettagli

Data:
domenica 14 Febbraio, 2016
Ora:
07:00--17:00
Categoria Evento: