Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Montresta

domenica 6 Marzo, 2016 ORE:07:30--16:00

(Tariffa – Madarese Porqueddu) diff. E – durata 5/6 ore – V. Budapest –

12321666_10206203349258773_2186717182050272033_nMontresta  Cascate di Sos Aspros e S_Entale(1)

Escursione n. 5/2016

Data 6 marzo 2016

Località Montresta: cascate su entale e s’istrampu nieddu

Accompagnatori L. Tariffa, A. Madarese, P.P. Porqueddu

(per maggiori informazioni sul percorso: Lino Tariffa tel. 3347735150, Agostino Madarese tel. 3358013508)

SCHEDA TECNICA

Trasferimenti auto proprie

Ritrovo ore 7,30 via Budapest

Percorso stradale arrivo ore 8,30 presso la fontana Tuccaralvo nella SP 20 tra Padria e Montresta 1,5 km dopo il ponte di Sa Entale 3 km prima di Montresta.

Itinerario a piedi faremo inizialmente una carrareccia passando attraverso un bosco di lecci e roverelle sino ad arrivare sull’altopiano Sos Aspros dove visiteremo un antico villaggio di pastori godendo di un panorama bellissimo. Ci sposteremo verso est attraversando un territorio di roccia basaltica coperta da corbezzoli e mirto selvatico sino a raggiungere punta Sa Entale, da lì prenderemo una discesa verso sud per raggiungere la prima cascata di s’istrampu nieddu dove faremo sosta per il pranzo. Si richiede massima cautela nell’avvicinamento alla cascata per pareti a strapiombo. Per il rientro passeremo sotto Punta Sa Entale affiancando delle bellissime pareti vulcaniche e dove potremo ammirare anche la seconda cascata, anche questa con le dovute cautele, sino ad arrivare in prossimità della strada provinciale e rientrare al punto di partenza.

Tempo di percorrenza circa 5/6 ore oltre le soste

Lunghezza circa 10 km

Dislivello 150 m.

Difficoltà E

Tipo di terreno prevalentemente sentiero

Interesse paesaggistico

Segnaletica omini in pietra e nastro colorato

Caratteristiche climatiche sentiero prevalentemente soleggiato ed esposto ai venti.

Avvertenze particolari prestare massima attenzione nelle vicinanze delle cascate per pareti a strapiombo e roccia scivolosa in alcuni tratti del sentiero

Mappa percorso e profilo altimetrico vedere allegato

Nota: l’escursione potrà subire variazioni

Buona Escursione

Norme di comportamento da tenersi durante le escursioni

Ogni componente del gruppo durante l’escursione starà sempre dietro l’accompagnatore, non uscendo mai dal sentiero, e ne dovrà seguire scrupolosamente le indicazioni; il non attenersi vale come rinuncia implicita al nostro accompagnamento ed alla assicurazione del CAI.

Chi dovesse fermarsi per qualsiasi motivo (necessità fisiologiche, fotografie, ecc.) lasci lo zaino lungo il sentiero in modo che l’accompagnatore che chiude la fila dei partecipanti saprà che deve attenderlo.

Non si lasciano rifiuti di alcun tipo; i rifiuti si riportano a casa (anche quelli degradabili); non è gradito che si fumi durante l’escursione.

Dichiarazione di esonero di responsabilità

Il Club Alpino Italiano promuove la cultura della sicurezza in montagna in tutti i suoi aspetti.

Pur tuttavia la frequentazione della montagna comporta dei rischi comunque ineliminabili e pertanto con la richiesta di partecipazione all’escursione il partecipante esplicitamente attesta e dichiara.

  • di non avere alcun impedimento fisico e psichico alla pratica dell’escursionismo; di essere idoneo dal punto di vista medico e di avere una preparazione fisica adeguata alla difficoltà dell’escursione.

  • di aver preso visione e di accettare in condizionalmente il Regolamento Escursioni predisposto dal CAI, Sezione di Sassari e le norme di comportamento sopra richiamate.

  • di aver letto con attenzione la descrizione e la scheda tecnica della presente escursione (informandosi, quando il caso, con l’accompagnatore responsabile) e quindi di ben conoscere le caratteristiche e le difficoltà della stessa.

  • di assumersi in proprio in maniera consapevole ogni rischio conseguente o connesso alla partecipazione all’escursione e pertanto di esonerare fin d’ora il CAI sezione di Sassari e gli Accompagnatori di Escursione da qualunque responsabilità.


Dettagli

Data:
domenica 6 Marzo, 2016
Ora:
07:30--16:00
Categoria Evento: